Home

Tabellone

APPUNTAMENTI

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter

Seguici su Facebook


Login Form



Chi e' online

 10 visitatori online
Banner

Pontek, altro stop a Castelcovati
Martedì 21 Ottobre 2014 19:35

Per il riscatto bancolese, pronto il derby con S.Pio X

Leggi tutto...BANCOLE. Seconda sconfitta consecutiva, la terza nelle prime quattro gare per il Pontek che torna da Castelcovati con un passivo pesante (90-62) al termine di un incontro mai in discussione e in cui i bresciani hanno sempre condotto. Già all'intervallo lungo il divario con i biancorossi di coach Albertini ammontava a venti lunghezze (52-32), che diventeranno 28 alla sirena. Non sono bastati gli 11 personali di Nicola Lerro (nella foto), top scorer del Pontek, per cercare di arginare una sconfitta amara, anche se arrivata contro una delle formazioni più in forma del girone. Ma per il Pontek l'occasione del riscatto è dietro l'angolo. Nell'anticipo della quinta giornata (venerdì 24/10 al PalaBancole, ore 21) infatti Borretti e compagni ospiteranno il fanalino di coda San Pio X nel secondo derby stagionale per la formazione bancolese. La compagine cittadina allenata da Ciro Tosetti si trova al momento ancora al palo in compagnia del Castegnato, avendo subito quattro sconfitte nelle altrettante partite del campionato fin qui disputato. Sarà quindi un match fondamentale al di là del valore campanilistico della sfida, perché le due formazioni necessitano di punti per riscattare un avvio di stagione giocato fin qui con il freno a mano tirato.
Andrea Battisti

CASTELCOVATI 90
PONTEK BANCOLE 62
(24-16; 52-32; 65-43)
CASTELCOVATI: A.Maestri 6, Avaldi 8, Guindani 7, D.Maestri 13, Muzio 3, Fogliata 3, Curti 21, Starrantino 6, Milani 6, Temponi 13, Terzi 4, Longer 2. All.: Lanesi.
PONTEK: Caravati 3, Martinelli 2, Sacchi 6, Zucchet 6, Borretti 6, Turina 2, Rossignoli 2, Diana 2, Albertini 4, Faccioli 8, Mantovani 8, Lerro 11. All.: Albertini-Martini
ARBITRI: Crescini e Canali

 
Un Coach per Noi (Andrea Mazzon)
Venerdì 17 Ottobre 2014 18:26

Leggi tutto...La società A.s.d. Basket Bancole è orgogliosa di presentare un grande evento che si terrà nei giorni di lunedì 20 e martedì 21 ottobre 2014 presso il PalaBancole di via Gramsci a Porto Mantovano. Grazie alla grande disponibilità di coach Andrea Mazzon e all’amicizia che lo lega alla nostra società, è stata organizzata una due giorni di basket junior con lo slogan “Un Coach per Noi”, dove i ragazzi avranno l’opportunità di essere allenati da un coach di grandissimo spessore tecnico e caratura internazionale. Una due giorni che permetterà a tutti, tecnici e giocatori, di vivere un'esperienza emozionante e di grande crescita.

Leggi tutto...

 

 

 

 

 

 

 


LA CARRIERA DI COACH ANDREA MAZZON

1985
Inizia la sua carriera come allenatore di squadre giovanili a Venezia.

1990
Ingaggiato dalla Glaxo Verona A1 (Tim Kempton and Russel Schoene) come 2° assistente allenatore.

1996-97
Diventa capo allenatore a Verona vincendo la Supercoppa italiana. Ha raggiunto la finale della Coppa Saporta (competizione europea) contro il Real Madrid (Coach Obradovic), e la semifinale contro la Benetton (Coach Mike D'Antoni). Votato allenatore dell'anno in Italia.

1997-98
Riconfermato a Verona dove vince la Coppa Korac (competizione europea). Qualficato alle final four di Coppa italia. 1998-2000 Capo Allenatore del Panionios Atene (Grecia) dove ha raggiunto la semifinale di Eurolega contro il Barcellona.

2002-2005
Quinto posto in camionato con Napoli, qualificato per la Uleb Cup e secondo posto nella classifica Allenatori dell’anno.

2005-2006
Allenatore all’Aris Salonicco (Grecia), finalista in Uleb Cup contro Coach Ivkovic (Kimky-Russia). Nominato Coach dell’anno e qualificazione in Eurolega. Semifinalista nel campionato Greco.

2006-2007
Allenatore Aris Salonicco (Grecia), nelle Top 16 di Eurolega. Qualificazione in Eurolega e semifinalista nel campionato greco. Coach dell’All-Star game.

2009-2013
Allenatore della Reyer Venezia. Secondo classificato come allenatore dell’anno, per il secondo anno coach dell’All-Star game. Qualificato alle Final 8 di Coppa Italia. Qualificato ai Playoffs del campionato italiano.

 

IL PALMARES DI COACH ANDREA MAZZON

1997
Secondo classificato in Uleb Cup.
Coach dell’Anno del campionato italiano.
Coach all’Eurocamp a Parigi (Francia) con Coach Ravelig.
Coach al Nike Summer League.

1998
Vincitore Coppa Korac.
Final four Coppa Italia.
Coach all’Eurocamp a Barcellona (Spagna) con Coach Ravelig.
Coach al Nike Summer League.

1999
Semifinale di Coppa Korac.
Final four coppa di Grecia.
Coach dell’All-Star game campionato greco.
Coach all’Eurocamp a Treviso (Italia) con Coach Ravelig.
Coach al Nike Summer League.

2003
Secondo classificato come Coach dell’anno del campionato italiano.
Final 8 campionato italiano.

2005
Secondo classificato in Uleb Cup.
Qualificazione in Eurolega.
Coach dell’anno.

2006
Top 16 di Eurolega.
Qualificazione in Eurolega.
Coach All-Star game.

2007
Qualificato in Uleb Cup.

2010
Coach dell’anno.

2011
Secondo classificato Coach dell’anno.
Final 8 Coppa Italia.

2012
Final 8 Coppa Italia.

2013
Quarti di finale play off campionato italiano.

 
Sustinente corsaro al PalaBancole
Domenica 12 Ottobre 2014 08:36

Leggi tutto...BANCOLE. Il primo derby stagionale del Pontek se lo aggiudica il Sama Sustinente che torna corsaro dal PalaBancole con in tasca la vittoria ottenuta per 72-73 al termine di una partita combattuta e dall'esito mai scontato. Imbottiti di ex (Ferraboschi, Compagnoni e Federici Canova) gli ospiti sono riusciti a dare continuità al successo ottenuto sette giorni fa nell'altro derby contro S.Pio X, mentre i ragazzi di coach Albertini non sono riusciti a portare a casa un risultato che era parso comunque alla portata. Da segnalare però le ottime prestazioni sul campo di Mantovani (top scorer bancolese con 19 punti) e del baby Michele Albertini, che si guadagna la copertina di giornata bagnando la sua prestazione con 15 punti. La prossima uscita per i biancorossi del Pontek è prevista per la prossima domenica (inizio gara ore 18) in casa dei bresciani del Uso Castelcovati, formazione che nell'ultimo turno si è imposto di giustezza (58-75) sul campo dell'altra virgiliana S.Pio X salendo a quota 4 in classifica generale.
Andrea Battisti

PONTEK BANCOLE 72
SAMA SUSTINENTE 73
(19-15; 41-38; 56-63)
PONTEK: Caravati, Martinelli 3, Sacchi 6, Zucchet, Borretti 15, Turina, Rossignoli 4, Diana, Albertini 15, Faccioli 5, Mantovani 19, Lerro 5. All.: Claudio Albertini.
SAMA: Federici Canova 3, Bernardoni, Cambarau, Gasparini 25, Braguzzi 6, Cavaggion, Compagnoni 6, Freddi 17, Gonzales 2, Ferraboschi 8, Ferrari, Pulga 6. All.: Franco Stacchezzini.
ARBITRI: Basso Ricci di Cremona e Belloni di Rivolta d'Adda

 
Pontek, con Sustinente sarà gara tosta
Mercoledì 08 Ottobre 2014 19:52

Elena Martini scommette sull'entusiasmo e la positività del Pontek

Leggi tutto...BANCOLE. La prima vittoria stagionale colta in trasferta sul campo del Chiari, ridà uno slancio di entusiasmo in casa Pontek, come conferma Elena Martini, da quest'anno assistant-coach di Claudio Albertini sulla panchina bancolese. “E' stata una partita difficile – commenta in riferimento alla partita dell'ultimo turno in terra bresciana. Loro sono una squadra tosta e fisicamente più prestante di noi e abbiamo avuto difficoltà nella gestione delle rotazioni dovendo fare scelte obbligate”. Le espulsioni di Diana e Faccioli hanno sicuramente influito nello sviluppo della gara. “Ci siamo complicati la vita da soli e abbiamo rischiato di pagare cara questa leggerezza. Ma per fortuna abbiamo dimostrato carattere e voglia di vincere. Proprio questa grande volontà è stata la chiave di volta che ci ha permesso di raggiungere questo traguardo, importantissimo soprattutto per il morale”. In questo inizio di stagione proprio la positività sembra la caratteristiche che più contraddistingue il gruppo. “Sicuramente abbiamo l'atteggiamento giusto. I ragazzi stanno dando il massimo e questo ci aiuta tantissimo. Ci sono sicuramente alcune cose tecnico-tattiche da sistemare, ma per quello ci sarà tempo visto che la stagione è ancora lunga”. Venerdì (ore 21 al PalaBancole) sarà dunque il momento del primo derby della stagione del Pontek. Stracittadina che vedrà i biancorossi opposti al Sustinente, società che rimane un pezzo di cuore per Elena che proprio lì ha trascorso tutta la sua carriera, prima come giocatrice e poi come allenatrice. “Mi aspetto un match ancora più tosto di quello della scorsa settimana. Loro sono una squadra che non dà punti di riferimento, ma consta in un nucleo di 3-4 giocatori fondamentali che fanno un gran bel lavoro, quindi sarà per noi più difficile cercare di trovare le contromisure. Quello che è certo è che dovremo cercare di dare più del massimo, perché questa è il tipo di gara che si potrebbe risolvere sui singoli episodi. Quindi dovremo fare massima attenzione ai particolari, alle palle perse e ai secondi tiri, cercando di giocare con maggiore serenità”. E c'è da scommettere che dalla panchina non mancheranno certamente gli incitamenti in tal senso da parte della Martini, che in questo primo periodo alla corte del Basket Bancole ha portato una grossa ventata di entusiasmo. “Mi sto divertendo di brutto” – conclude l'allenatrice, sottolineando come alla prima esperienza lontano da casa e soprattutto nel settore maschile, stia trovando grandi stimoli e tanta voglia di fare bene.
Andrea Battisti

 
Pontek corsaro a Chiari
Domenica 05 Ottobre 2014 08:45

Prima vittoria in campionato per i biancorossi

Leggi tutto...CHIARI (BS). Primo sorriso stagionale per il Pontek Bancole che espugnando il Palalancini, campo dei bresciani del Chiari, mette in cascina i primi due punti della stagione 2014-15. Merito di una partita arguta dei ragazzi di Albertini-Martini, capaci di soffrire rimanendo a contatto con gli avversari nella prima metà di gara (24-23 e 45-39 i progressivi dei primi due quarti), effettuando poi un deciso cambio di marcia nella ripresa assicurandosi lo strappo nella terza frazione con un parziale di 16-23 che fa rimettere la testa avanti ai bancolesi del Pontek. L'ultimo quarto di gara viene rigiocato sul filo del sostanziale equilibrio, tanto che alla sirena il tabellone recita 83-85 e per i ragazzi del Pontek scatta un'ondata euforica di felicità per un risultato importante che dà fiducia e incoraggia il percorso della squadra in questa prima parte di stagione. Sugli scudi la grandissima prestazione di capitan Marco Borretti (28 punti) ben coadiuvato dal rientrante Faccioli, che bagna il suo esordio stagionale con 18 punti. Il prossimo appuntamento per i biancorossi sarà il match clou della terza giornata di andata, quando al PalaBancole arriveranno i cugini del Basket Sustinente, galvanizzati dal risultato dell'ultimo turno che li ha visti prevalere 67-60 sul S.Pio X nell'altro derby virgiliano della serie D.
Andrea Battisti

BASKET CHIARI 83
PONTEK BANCOLE 85
(24-23; 45-39; 61-62)
CHIARI: Fornasari 14, Iore 1, Bertoli 9, Brunelli 6, Mazzetti 2, Bettera, Fattori 10, Boschiroli 12, Vezzoli 16, Cartapani 7, Nava 6, Fiorenza. All.: Cattaneo.
PONTEK: Faccioli 18, Caravati 3, Martinelli 6, Sacchi 5, Borretti 28, Turina, Rossignoli 4, Zucchet, Mantovani 11, Lerro 1, Albertini 5, Diana 4. All.: Albertini-Martini.
ARBITRI: Andrea Faraoni e Francesco Martinelli di Brescia.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4
  • image
  • image
  • image
  • ViniRizzi
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image